Impermeabilizzazione giunto plastico

Caso studio di applicazione del 3DFinisher all’interno di un processo produttivo che impiega tecnologia di manifattura additiva per la realizzazione di spare parts e particolari custom. Il particolare in questione è un raccordo personalizzato, per un sistema di aspirazione, modificato e reso più resistente in alcune zone soggette a sollecitazione e rottura. 

In questo caso il team di 3DNextech ha analizzato ed ottimizzato il processo produttivo già presente, dalla stampa, fino alla finitura con il 3DFinisher.

Descrizione:
Ottimizzazione processo produttivo di stampa 3D + Finitura e impermeabilizzazione un raccordo plastico

Materiale:
ABS

Tempo di lavorazione:
90 Minuti – 1 ciclo di lavorazione

Raccordo custom per un sistema di aspirazione, simile a quelli presenti in commercio, ma modificato e reso più resistente in alcune zone soggette a sollecitazione e rottura. Nonostante venga stampato con un’elevata precisione, risulta comunque essere permeabile all’acqua ed all’aria, questo comporta perdite di pressione, condizione che lo  rende inutilizzabile. L’unica soluzione percorribile è la carteggiatura a mano e l’applicazione di alcuni strati di primer. Con il 3DFinisher è stato possibile rendere impermeabile l’oggetto, che è stato successivamente inserito senza problemi nel sistema di aspirazione e filtraggio di aria e liquidi.

In questo caso studio, il team di 3DNextech ha affiancato il cliente, analizzando il processo produttivo in varie fasi:

  • Tecnologia di stampa 3D utilizzata;
  • Stampante impiegata per la realizzazione del particolare;
  • Affiancamento nel setting della stampante;
  • Filamento ABS impiegato;

L’affiancamento del nostro team, volto all’ottimizzazione del processo produttivo, è necessario a migliorare il risultato finale dell’oggetto, massimizzare la finitura superficiale ed utilizzare al meglio la tecnologia 3DFinisher.

PRIMA.

Semilavorato da stampa 3D

La lavorazione

Prima.

  • Esteticamente non finito
  • Non impermeabile
  • Fragile
  • Effeto Layer visibile
  • Difficile da verniciare

La lavorazione

Dopo.

  • Comparabile a stampaggio a iniezione
  • Impermeabile all'acqua
  • Eliminazione effetto layer
  • Miglioramento proprietà meccaniche
  • Facile da verniciare e metallizzare

DOPO.

Post processing con 3DFinisher

Richiedi maggiori informazioni sul 3DFinisher

FAQ

Most frequent questions and answers

Non è una stampante 3D ma un dispositivo per la finitura superficiale degli oggetti in ABS  / ASA e Acetato di Cellulosa.

Mediamente un ciclo di lavorazione dura tra i 70 e i 90 minuti.

Il 3DFinisher lavora esclusivamente ABS / ASA e Acetato di Cellulosa.

è possible effettuare lavorazioni complete senza perdere il dettaglio dell’ oggetto lavorato, il risultato dipende dai preset inseriti e dal grado di finitura richiesto.

No. Le quantità minime di agente chimico e la tecnologia di filtraggio ne consente un utilizzo in qualsiasi ambiente, senza bisogno di installare cappe e sistemi di aspirazione.

Sì. Il 3DFinisher presenta marcatura CE e TUV. Inoltre L’utilizzatore non entra mai in contatto con agenti chimici.

Il 3DFinisher è interconnesso e completamente integrabile nel sistema di gestione aziendale, risponde ai criteri di Industria 4.0

Il 3DFinisher è ideato in versione desktop ma può essere realizzato in dimensioni custom per essere inserito in cicli produttivi già esistenti. 

ABOUT US

3DNextech è una Startup Innovativa Spin-Off dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa , specializzata nello sviluppo di dispositivi connessi al mondo della stampa 3D. 

This website use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies. You can check our Privacy & Cookie policy